Attivato disaster recovery geografico

Nell’ottica del continuo miglioramento delle politiche di sicurezza aziendali, oltre al già attivo sistema di backup dati incrementale giornaliero e al disaster recovery mensile locale, è stata attivata anche la copia delle immagini di disaster recovery su un datacenter remoto.

Attraverso questo sistema sarà possibile ritornare operativi con tempi tecnici di qualche giorno anche in caso di distruzione del datacenter principale (speriamo che non accada mai).

Per i più esigenti, ricordo che abbiamo a catalogo anche l’hosting geograficamente distibuito sia di siti basati su tecnologia LAMP (Linux-Apache-MySQL-PHP) sia di siti Ruby on Rails con base dati MongoDB. Attraverso queste soluzioni realizzate in modalità shared-nothing, il Vostro sito rimarra visibile anche in caso di guasto momentaneo in uno dei datacenter.